Arrestato in finto poliziotto che rubava le bici in tutta Italia

bicicletteRoma, 28 ottobre – Rubava le biciclette e poi le rivendeva su internet. Un uomo di 44 anni è stato arrestato, con l’accusa di furto e ricettazione, per aver rubato un numero indefinito di biciclette. Da tempo, ormai, le denunce erano diventate all’ordine del giorno e uscire di casa con la bici un incubo per la paura di parcheggiarla e non ritrovarla. Gli Agenti del Commissariato di Ostia, diretti dal Dirigente Antonio Franco, hanno portato a termine un’attività di indagine molto vasta.

La perquisizione nell’abitazione del ladro, ha consentito di sequestrare tre mountain bike, 15 telefonini, 30 schede cellulari, il furgone utilizzato come mezzo di fuga, numerose agendine con numeri di telefono, prezzi e marche di bici, tutto al vaglio degli investigatori. L’uomo, che si spacciava come appartenente alle forze dell’ordine, concordava gli appuntamenti con le vittime, quasi tutte contattate su internet, e dopo aver chiesto di fare un giro di prova scappava con la bici che caricava sul furgone. I furti venivano effettuati da tempo in tutta Italia e le bici rivendute in mercati dell’est, prevalentemente in Romania. 

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here