Bambina di sei mesi muore soffocata al nido

AmbulanzaRobbiatte, 31 ottobre –  Aveva solo sei mesi ed è morta nella culla giovedì mattina all’asilo nido di Robbiate, nel Lecchese. È la drammatica storia di una bambina morta a causa di un  rigurgito che, soffocandola, le ha provocato un arresto cardiaco.

Nonostante la corsa contro il tempo verso l’ospedale di Merate, non è stato possibile salvare la bimba. Incredibile ma vero, nella struttura per l’infanzia lavora proprio la nonna della piccola ed è stata proprio lei a lanciare il disperato allarme a tutti: un dramma nel dramma. Quando la nonna si è avvicinata alla culla per controllare la piccola nipote, l’ha trovata già in condizioni pessime e disperate. I soccorsi sono stati immediati e i medici del 118 hanno provato in tutti i modi a rianimare la piccola ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Un altro piccolo angelo ci guarderà dal nostro cielo.

fonte: Corriere della sera

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here