Basket, l’Acea Virtus batte l’Enel Brindisi sul neutro di Bologna

acea virtus logoRoma, 21 ottobre – Acea Virtus Roma – Enel Brindisi 67-59
Qualcuno lo ha battezzato il “derby dell’energia”, altri ne hanno colto l’aspetto negativo della trasferta in campo neutro per la squalifica di un turno del Palatiziano per le intemperanze dell’anno scorso, altri ancora vedono semplicemente un 67 a 59 che assegna la vittoria ai padroni di casa dopo l’altra vittoria nell’esordio di campionato contro il Montegranaro ed il ko in coppa. Gara disputata sul neutro dell’ Unipol Arena di Casalecchio (Bo) dai ragazzi di mister Dalmonte trascinati al successo dalle prestazioni di Ignerski, Hosley, Goss e Taylor risultati come i migliori marcatori del match per i giallorossi. La Virtus soffre nella prima parte di gara quando chiude sotto di sei punti con un 25-31 per l’Enel Brindisi. Nella ripresa risorge la formazione di Dalmonte molto più lucida in fase d’attacco. Una tripla di Ignerski porta in vantaggio parziale i giallorossi per 48-44, poi nell’ultimo quarto dapprima Eziukwu e successivamente D’Ercole portano l’Acea Roma sul +7. Vani i tentativi del Brindisi di recuperare con il colpo di grazia di Ignersky autore nel finale di due tiri da tre. Soddisfatto per la prestazione mister Dalmonte che però rimane con l’amaro in bocca per aver disputato la prima “in casa” lontano dai propri tifosi.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here