Condanne per 10 anni agli ultrà che pestarono i tifosi del Tottenham

RAID ULTRAS LAZIO IN PUB A ROMA, 10 INGLESI FERITI,UNO GRAVERoma, 29 ottobre – Dura sentenza da parte della magistratura nel tentativo di arginare il fenomeno della violenza legata agli eventi calcistici. Condanne pesanti per i due tifosi laziali che il 21 novembre scorso aggredirono alcuni tifosi inglesi della squadra londinese del Tottenham in un pub a Campo dè Fiori, nel centro storico della capitale.

Le accuse sono di lesioni gravi, e per questo Mauro Pinnelli è stato condannato a 5 anni e sei mesi mentre Francesco Ianari dovrà scontare 4 anni e 6 mesi. L’incidente avvenne a Roma in occasione del match di Europa League tra la Lazio e il Tottenham, squadra molto popolare tra la comunità ebraica londinese. Gli inglesi erano ad un pub  di nome The Drunken Ship quando avvenne il raid inaspettato dei tifosi laziali. Molti feriti, per un totale di 13 persone, di cui alcuni gravi. Le indagini della Digos avevano permesso poche ore dopo, grazie alle testimonianze ed alle immagini riprese da alcune telecamere della zona, di risalire all’identità di due dei partecipanti all’azione. I due tifosi laziali vennero così arrestati lo scorso 22 novembre, e sono stati condannati oggi.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here