Dodici arresti per spaccio di droga: manette all’alba a Torre Maura

DrogaRoma, 25 ottobre 2013 – Un’operazione condotta dalle prime luci dell’alba per sgominare una gruppo coinvolto nello spaccio di droga e sostanze stupefacenti operante nella zona sud-est della capitale. I carabinieri del nucleo operativo di Frascati hanno emesso un’ordinanza di custodia cautelare per dodici giovani, i quali operavano fra le borgate di Torre Maura e Tor Vergata, con l’aggravante del possesso di armi da fuoco.

L’indagine ha interrotto le operazioni di associazione a delinquere della banda, individuando altresì la loro base operativa: un bar situato a Torre Maura, il quale fungeva da vero e proprio fulcro dello spaccio di droga ed era sorvegliato da sentinelle che avvisavano in caso di arrivo delle forze dell’ordine. Tutto ciò ventiquattr’ore su ventiquattro.

Gli arrestati si erano organizzati in veri e propri turni di lavoro per garantire lo svolgimento delle attività illecite a ritmo incessante. Non di meno, l’uso esplicito della violenza per imporre la propria presenza sul territorio rappresentava una consuetudine. Durante il corso delle indagini, i militari sono dovuti intervenire per sventare un tentativo di omicidio: questo stava per essere perpetrato da alcuni componenti della banda ai danni di un rivale. Ad un membro della banda i militari hanno sequestrato due pistole, un centinaio di proiettili di vario calibro, insieme a tutto il necessario per confezionarli artigianalmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here