Droga, controlli a Benevento davanti a scuole superiori

Carabinieri gazzellaNazionale, 29 ottobre – Questa mattina all’inizio delle lezioni scolastiche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, in collaborazione con i colleghi del nucleo cinofili di Napoli, hanno preceduto l’arrivo degli studenti dell’istituto tecnico industriale “Bosco Lucarelli” di Benevento ed hanno iniziato una serie di controlli antidroga con ispezioni a campione di zaini dei ragazzi per verificare l’eventuale presenza di stupefacenti. Le verifiche sono durate circa due ore comprendendo sia le pertinenze esterne dell’istituto sia i locali interni dello stesso, senza rilevare la minima quantità di sostanza stupefacente. Attività svolta per garantire un efficace controllo, mediante l’utilizzo di cani addestrati, di eventuali detenzioni di sostanze stupefacenti da parte di giovani del luogo, in particolare degli studenti.

L’iniziativa si colloca in un più ampio contesto organizzativo voluto e predisposto dal comando provinciale dei carabinieri di Benevento, con lo scopo di dare un preciso segnale nella lotta allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti. L’intento dell’attività di controllo è quello di prevenire e reprimere l’uso di droghe, soprattutto da parte dei giovanissimi, tradizionalmente più esposti per ciò che riguarda l’assunzione di droghe che, seppur considerate “leggere”, sono gravemente nocive per la salute psico-fisica degli adolescenti, partendo per l’appunto dai luoghi di naturale aggregazione, come la scuola. Ultimato l’ingresso degli studenti, i carabinieri hanno proseguito ad effettuare controlli analoghi sulle auto in transito per le zone circostanti, anche per sottoporre a controllo eventuali studenti ritardatari o che avessero volutamente evitato il controllo all’ingresso. I controlli proseguiranno per tutta la durata dell’anno scolastico. Comunque buone notizie da questo primo giro di controlli.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here