Edicole romane: snack e bibite per combattere la crisi

EdicolaRoma, 25 ottobre 2013 – Una ricetta per salvare le edicole. Il prossimo martedì verrà sottoposta a discussione presso l’assemblea consiliare del Comune di Roma la proposta di modifica del regolamento delle edicole romane formulata dalla Lista Civica Marino. Obiettivo: arginare le difficoltà del settore, offrendo entrate alternative grazie all’aumento di spazio disponibile per la vendita di materiale merceologico non deperibile. In soldoni, nella mozione che, probabilmente, diventerà presto delibera, si concederà agli edicolanti stessi di poter incrementare il proprio spazio all’interno dei locali per la vendita di bibite pre-confezionate e pre-imbottigliate (non il latte, né i suoi derivati) e prodotti alimentari che non necessitino di particolari trattamenti di conservazione.

Non solo: esse potranno anche fungere da punti turistici, diffusori d’iniziative e comunicazioni dell’Amministrazione Comunale. Infine, durante l’assemblea, la Lista Civica Marino stimolerà l’attività dell’Amministrazione di Roma Capitale per la produzione di procedure più snelle che consentano l’avvio di trasferimenti delle edicole stesse nelle zone che ne necessitano, evitando di creare alterazioni nel loro numero in città.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here