Gp d’Australia, pole position per Lorenzo

motomondiale_2013Roma, 19 ottobre – Il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo ha conquistato la pole position nel Gp d’Australia di in 1.27.899, abbassando anche il record della pista che era di Casey Stoner (1.28.665 del 2008). In prima fila con Lorenzo anche Marc Marquez (Honda) con il secondo tempo, pure più basso del primato di Stoner. Se dovesse vincere, Marquez, potrebbe addirittura chiudere in anticipo il mondiale, ma Lorenzo non è parso intenzionato a deporre le armi. Di nuovo in prima fila, come accaduto in Malesia, Valentino Rossi (Yamaha). Il nove volte campione del mondo dovrà fare da scudiero a Lorenzo per non far avvicinare Dani Pedrosa (Honda) che nelle qualifiche di Phillip Island non è riuscito a far meglio del quinto tempo.

«Sarà solo un’altra gara per me. La cosa più importante è cercare di vincere, non importa quando». Così Marc Marquez in conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio d’Australia, è tornato sulla possibilità di chiudere i giochi per il mondiale.

La griglia di partenza sarà la seguente:

1. Jorge Lorenzo (Spagna) Yamaha 1:27.899
2. Marc Marquez (Spagna) Honda 1:28.120
3. Valentino Rossi (Italia) Yamaha 1:28.647
4. Alvaro Bautista (Spagna) Honda 1:28.713
5. Dani Pedrosa (Spagna) Honda 1:28.748
6. Cal Crutchlow (G.B.) Yamaha 1:28.809
7. Bradley Smith (G.B.) Yamaha 1:28.941
8. Nicky Hayden (Usa) Ducati 1:29.295
9. Andrea Dovizioso (Italia) Ducati 1:29.660
10. Andrea Iannone (Italia) Ducati 1:29.756.

Appuntamento domani, 20 ottobre alle ore 7.00 per la diretta della gara.

 

 

 

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here