“Lo dico al sindaco”, l’applicazione per cambiare la città

MarinoRoma, 29 ottobre – Si chiama “lo dico al sindaco” ed è la nuova iniziativa del comune di Roma che prevede che ogni mese Marino incontri gruppi di romani che, tramite mail o telefonate, hanno presentato proposte o critiche al neo ufficio per i rapporti con il cittadino. Il primo appuntamento si è tenuto ieri al quartiere Quadraro e volta per volta sarà il turno di tutti i quartieri della capitale. 

«I cittadini di Roma rappresentano una risorsa per la mia amministrazione  –  spiega Marino  –  così intercettiamo le voci provenienti da ogni angolo della città. Le problematiche e le proposte che ci arrivano quotidianamente devono essere ascoltate, valutate con attenzione e affrontate con decisione». Un’altra interessante novità è quella che permetterà di eliminare le file negli uffici. “Qurami“, è questo il nome dell’iniziativa, permetterà la prenotazione attraverso telefono o cellulare e, tramite un’applicazione, verranno forniti in tempo reale i tempi d’attesa. 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here