Droga, la marijuana di stato in Uruguay costerà 1 dollaro al grammo

marijuna di statoUruguay, 23 ottobre – Continua la rivoluzione del presidente uruguaiano José Mujica, dopo nozze gay e aborto arriva la marijuana di stato. L’idea è nata per combattere i narcotrafficanti e la criminalità e il sistema trovato va contro corrente rispetto agli altri Paesi, quindi l’Uruguay inizierà a vendere legalmente la marijuana. La legge è già passata alla camera ed è adesso in discussione al senato, l’approvazione dovrebbe essere a novembre, così l’Uruguay sarà il primo Paese al mondo ad avere la marijuana di stato, ovvero ad autorizzare e applicare regole per la produzione, la distribuzione e la vendita di droghe leggere.

Il presidente Mujica ha spiegato all’Onu che questo è un tentativo per abbattere i narcos e la criminalità. Lo stato venderà modiche quantità, a costi accessibili a tutti, diminuendo così anche i fenomeni secondari legati ad aggressioni e furti per procurarsi la droga. Inoltre il presidente precisa che verrà venduta marijuana di altissimo livello e qualità, riducendo così i rischi rispetto a quella venduta illegalmente spesso tagliata con materiali pericolosi.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here