Movimenti per la casa, in piazza per il diritto all’abitare

corteo roma3Roma, 31 Ottobre – Chiedono il blocco degli sfratti i manifestanti che questa mattina hanno affollato le strade del centro di Roma. Erano in centinaia, per lo più appartenenti al movimento per il diritto all’abitare e al sindacato di base USB,  a ritrovarsi  in una piazza Montecitorio blindata dalle forze dell’ordine. Chiedono che la Conferenza Stato-Regioni-Comuni trovi una soluzione adeguata per fermare sfratti e sgomberi anche per la morosità incolpevole, che oggi non è una categoria tenuta in considerazione.

Dopo aver raggiunto via del Corso e bloccato il traffico intorno a mezzogiorno, hanno provato a raggiungere via della Stamperia, dove era in corso in quelle ore la Conferenza dell’Anci, riunitasi proprio per discutere delle politiche abitative a livello nazionale. I manifestanti hanno poi raggiunto via del Tritone dove i cordoni della Polizia stavano bloccando il passaggio verso largo Chigi e al tentativo di proseguire le forze dell’ ordine hanno risposto con delle cariche. I manifestanti si sono allora diretti verso Fontana di Trevi.  Paolo di Vetta, rappresentante dei Movimenti per il diritto all’abitare, chiede una soluzione concreta, fino ad allora le proteste non si fermeranno.

Fonte: Romatoday 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here