New York, shopping con un feto morto in borsa

Victoria's SecretRoma, 20 ottobre – Stava facendo shopping con un’amica da Victoria’s Secret, a Manhattan, come se niente fosse. Il suo strano atteggiamento ha però insospettito un agente di sicurezza che le ha chiesto di mostrargli il contenuto della borsa pensando che avesse rubato qualcosa. Invece, la macabra scoperta: la ragazza, Tania Rodriguez, 17 anni, aveva un feto morto dentro la borsa.

La giovane, secondo quanto riportato da Cbs New York, avrebbe raccontato agli agenti di aver avuto un aborto spontaneo e non sapendo cosa farne del feto lo avrebbe messo nella borsa.

La 17enne è stata ricoverata in ospedale mentre l’amica che era con lei, Francis Estevez, che si è dichiarata all’oscuro di tutto, è stata fermata per essere interrogata.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here