Non paga i contributi alla cameriera e accoltella il fidanzato

carabinieriRoma, 26 ottobre – Non voleva pagare i contributi alla cameriera e accoltella il suo fidanzato. Un ristoratore romano è stato arrestato la scorsa notte per aver accoltellato un ragazzo rumeno che si era presentato al suo ristorante chiedendo all’uomo di pagare i contributi dovuti alla sua fidanzata connazionale che aveva lavorato per lui. Il ristoratore di 45 anni, è stato arrestato per tentato omicidio e possesso improprio di arma.  La  lite è avvenuta nella zona Ostiense.

La vittima, trasportata all’ospedale San Camillo, si trova in condizione di prognosi riservata dopo essere stata sottoposta a intervento chirurgico.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here