Pitbull azzanna il padrone ai testicoli, ancora in prognosi riservata

american-pit-bull-terrierMilano, 29 Ottobre –  Arriva dal capoluogo lombardo, nella tarda serata di ieri, la notizia sconvolgente di un uomo attaccato dal suo stesso cane. Il trentenne residente a Milano è stato ricoverato all’Ospedale San Raffaele intorno alle 20:20 della serata di ieri, in seguito alle gravi ferite ai testicoli causate dai morsi di almeno uno dei due pitbull che possedeva. A dare l’allarme la fidanzata: preoccupata dal non riuscire a contattarlo da più di un’ora. I paramedici hanno trovato l’uomo steso in una pozza di sangue nel suo appartamento di Via Cascia, e lo hanno subito soccorso trasferendolo d’urgenza al San Raffaele, dove ora si trova in prognosi riservata. L’ipotesi è che sia stato attaccato dall’animale (o forse da entrambi) dopo la perdita dei sensi, dovuta al diabete cronico di cui soffre.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here