Premi in denaro ai medici di base che somministreranno più vaccini

Roma, 28 ottobre – I vaccinimedici di famiglia che supereranno una certa percentuale di vaccinazione riceveranno un premio in denaro.

Per sconfiggere Victoria, il nuovo ceppo influenzale dell’Australia,  la Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale) ha trovato questa nuova idea:  una premiazione in denaro per i medici che effettuano più vaccini. Saranno 8 euro a vaccino, invece di 6, per una percentuale del 65 per cento e 10 euro per una percentuale del 75 per cento.I vaccini verranno ritirati fra il 28 e il 29 ottobre e fin dal primo novembre sarà possibile fare le punture, innanzitutto agli over 65, poi ai bambini e ai soggetti con malattie croniche, infine tutti gli altri.

Ormai le persone sono piuttosto sfiduciate nei confronti dei vaccini antinfluenzali, che l’anno scorso hanno visto un calo del 25 per cento, soprattutto a causa della varie pandemie lanciate, come suina e aviaria, che poi non si sono mai verificate.I medici di base, invitano alla prudenza, sostenendo che ogni anno sono molti i decessi identificati come cardiopatie o complicazioni polmonari, iniziati con un’influenza considerata piuttosto innocua e poi invece peggiorata.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here