Tivoli, la Regione boccia la riattivazione dell’elettrodotto

Tivoli, 24 ottobre – Laelettrodottoo_2 Regione ascolta abitanti e comitati e approva la mozione contro la riattivazione dell’elettrodotto. Il Pd sulla spinta di cittadini e associazioni, come Legambiente, presenta in consiglio la mozione contro la riattivazione dell’elettrodotto di Rete Ferroviaria Italiana a Tivoli.

La mozione passa all’unanimità e l’impegno è quello di aprire una trattativa con Rfi e con il comune di Tivoli per trovare vie alternative al passaggio dei cavi dell’alta tensione. I cavi dell‘elettrodotto Sagittario attraversano il territorio tiburtino lungo Tivoli Terme, Villa Adriana, Strada di Pomata, quartiere Empolitano, via Sant’Agnese, località Crocetta-Reali e Bivio di San Polo ed evitare la riattivazione dell’elettrodotto è una prevenzione necessaria per la salute pubblica, dato che i cavi avrebbero attraversato una zona densamente popolata.

La Regione si è dimostrata comprensiva e una volta ascoltate tutte le proposte in merito, ha deciso di accogliere quella delle persone coinvolte in pieno, cioè i cittadini, negando la riattivazione dell’elettrodotto.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here