Roma-Napoli, i precedenti di una sfida scudetto

roma-napoliRoma, 18 ottobre – Come riportato dal sito ufficiale dell’As Roma, il big match di questa sera all’Olimpico è il quinto confronto della storia tra Roma e Napoli all’ottava giornata di campionato. Nelle quattro occasioni precedenti – 1938, 1965, 1989, 2007 – il risultato è sempre stato un pareggio. Clamoroso l’ultimo della serie, quello del 2007, con la gara terminata con un rocambolesco 4-4. Andarono in rete Lavezzi, Totti, Perrotta, Hamsik, De Rossi, Gargano, Pizarro, Zalayeta. Ma la compagine partenopea è ora ben diversa da quel Napoli che era appena ritornato nella massima categoria nazionale dopo un calvario di sei stagioni tra i cadetti e l’attuale Lega Pro (ex serie C).

La gestione De Laurentiis – Mazzarri ha riportato negli anni i biancazzurri a ricoprire posizioni di vertice nel campionato italiano tanto che quella di questa sera ha il sapore di una sfida scudetto, con gli scongiuri di entrambi gli schieramenti. Per ritrovare un Roma-Napoli d’alta quota – sottolinea il sito asroma.it – bisogna tornare indietro di qualche anno. Era il 26 gennaio 1986 e all’Olimpico si decretava l’inseguitrice ufficiale della Juventus, in vetta alla classifica con 31 punti. La Roma, a quota 24, aveva l’obbligo di imporsi sui partenopei a sole due lunghezze in meno, a braccetto col Milan. Grazie a Gerolin e Boniek la Roma conquistava il 2-0 con gioco e spettacolo, annichilendo un Napoli mai incisivo.

In buona sostanza i numeri complessivi dei precedenti recitano: 29 vittorie Roma, 9 successi Napoli, 28 pareggi. Totale: 66 gare dal 1929-1930, quando andò in scena il primo incontro tra le due formazioni, finito 2-2 con gol di Chini, Vojak (doppietta) e Volk. La vittoria più fragorosa della Roma risale al 29 marzo 1959. Un Roma-Napoli finito 8-0 con marcature di Da Costa (tripletta), Selmosson (doppietta), Pestrin (doppietta), Lojodice. I partenopei non si impongono a Roma dal 12 febbraio 2011, con lo 0-2 firmato Cavani. L’ultimo Roma-Napoli risale allo scorso campionato, trentottesima giornata di una stagione da dimenticare per i giallorossi: 2-1 per i padroni di casa, con reti di Marquinho, Destro e Cavani.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here