Salerno, multato perché usava una cagnetta per accattonaggio

accattonaggio 03Salerno, 27 ottobre – Un cittadino comunitario utilizzava una cagnolina per accattonaggio. E’ stato multato dalla polizia municipale.

È successo a Salerno dove l’uomo utilizzava l’animale, facendo leva sulla sensibilità che ispirava, soprattutto grazie al suo stato. La cagnetta visibilmente incinta permetteva infatti di commuovere più facilmente i passanti.

In collaborazione con i medici veterinari dell’ASL di Salerno e l’ausilio di personale della Lega Nazionale Difesa del Cane, la cagnolina è stata sottratta all’uomo e portata al vicino canile municipale. Qui verrà microcippata, vaccinata e poi aiutata a partorire, fino all’adozione in una nuova famiglia.

Il cittadino comunitario è stato sanzionato per sfruttamento di animali.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here