Sciopero trasporti, solo la metropolitana circolerà regolarmente

AtacRoma, 17 ottobre – In seguito alla richiesta del sindaco, Ignazio Marino, di revocare lo sciopero che prevede per la giornata di venerdì 18 ottobre, il blocco totale dei trasporti, aderisce alla richiesta solo Roma Metropolitane.

Secondo il servizio 060606 “Chiama Roma”, infatti, la metropolitana, il cui blocco sarebbe dovuto partire dalle ore 20, circolerà regolarmente. Fermi, invece, tutti i mezzi di superficie, come previsto già dai giorni scorsi. «Nella tarda serata di ieri abbiamo ricevuto l’appello del sindaco di Roma, Ignazio Marino – sostiene l’Usb in una nota – a revocare, nel trasporto pubblico locale, per la sola città di Roma e per la fascia oraria 20/24, lo sciopero nazionale di venerdì 18 ottobre. La richiesta del sindaco è motivata dagli ingenti disagi – continua il sindacato – che la concomitanza dello sciopero con la partita Roma-Napoli e con la manifestazione sindacale potrebbe provocare ai cittadini romani».
L’Usb sottolinea che «l’improvvisa scelta di spostare la partita di cartello Roma-Napoli alla sera di venerdì è stata assunta dal Prefetto senza alcun rapporto con gli organizzatori dello sciopero generale del 18 ottobre e senza tenere conto che lo sciopero, anche nei trasporti pubblici locali, era stato proclamato da tempo». Si fermeranno, comunque,  Atac e Tpl, con enormi disagi per la città, in contemporanea con una delle partite di calcio più attese. Marino aveva richiesto nella giornata di ieri di sospendere lo sciopero del trasporto pubblico a Roma tra le 20 e le 24 di venerdì per evitare «una situazione di disagio e pericolo che né i romani, né i manifestanti, né i tifosi dovrebbero essere costretti a subire».

 

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here