Trise, aumenti del 72 per cento sulla prima casa

acquisto_prima_casa_0Roma, 29 ottobre – La tassazione  sulla prima casa aumenta del 72 per cento e quella sulle seconde case fino al 19 per cento. Dopo tante simulazioni ufficiose, sono questi i numeri sui quali ragionerà il Parlamento nel corso della discussione sulla legge di Stabilità.

La riforma della fiscalità immobiliare, con l’introduzione della Trise, comporta un rilevante aumento della tassazione sia con riferimento all’abitazione principale sia sulle seconde case sfitte, quantificabili rispettivamente al 72per cento e al 19 per cento. È il risultato di alcune simulazioni di applicazione della nuova tassazione, illustrate dall’Ance in Senato nel corso dell’audizione del presidente Paolo Buzzetti sul Dd.

Tutto questo per un totale di ben 10 miliardi di euro in più nelle casse dello Stato. Queste sono le stime fornite dall’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) e Confedilizia (Associazione dei proprietari immobiliari), nel corso delle audizioni sulla legge di stabilità nelle Commissioni bilancio riunite di camera e senato, che si sono svolte ieri.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here