Atac, aperta indagine interna su disservizio linea 301

ATACRoma, 9 novembre – In relazione a notizie di stampa, secondo le quali un autista sulla linea 301 avrebbe causato un grave disservizio a una passeggera anziana affetta da difficoltà motorie, Atac rende noto di aver immediatamente attivato un’indagine interna sulla base anche della precisa segnalazione contenuta nel testo pubblicato.
Al termine della procedura, necessaria per individuare il soggetto responsabile e compiere gli opportuni accertamenti, l’azienda valuterà in che misura adottare sanzioni disciplinari a suo carico.
Atac è ben consapevole che tutti i cittadini debbano veder tutelato il proprio diritto alla mobilità. Tanto più coloro che hanno difficoltà.
Per tale ragione l’azienda mantiene aperto un proficuo canale di comunicazione e di ascolto con le associazioni dei diversamente abili e ha dotato i nuovi 337 bus della Serie Roma delle tecnologie più moderne e affidabili per questi cittadini.

(Atac)

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here