Casal Bertone, occupano capannone e manomettono cabina Acea

carabinieriRoma, 1 novembre – Denunciati a piede libero tre cittadine rumene, un marocchino e una moldava di età compresa tra i 25 e i 60 anni a via Gallia Placidia. L’accusa è di invasione di edificio e furto di energia elettrica. Il gruppo aveva ricavato all’interno del capannone di una ditta di costruzioni in zona Casal Bertone un giaciglio e manomesso la cabina dell’Acea per assicurarsi l’elettricità.

Storie di degrado sociale e emergenza abitativa a cui siamo ormai abituati a Roma. La situazione è stata denunciata dal proprietario del capannone rendendo necessario l’intervento dei Carabinieri della stazione di Casal Bertone e dell’Acea che hanno rimesso in sicurezza la cabina manomessa. L’ordine è quindi stato ristabilito. Non conosciamo invece il destino delle persone che ora in strada cercano un rifugio.

Fonte: Roma Today

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here