Cimitero del Verano, prolungata la durata del “Progetto Accoglienza 2013”

800px-Roma-verano02Roma, 6 novembre – Un’altra settimana di grandi eventi ed iniziative per il Cimitero del Verano. I riscontri per il “Progetto Accoglienza 2013” hanno già ampiamente superato le aspettative, sopratutto con le “Passeggiate tra i ricordi”, che hanno registrato il tutto esaurito nelle giornate del 3 e 4 novembre. Altri itinerari di grande successo di questa stagione sono “Monumenti al Verano” e “Volti e memorie di Roma”, recentemente arricchiti di nuove tappe e tracciati. Un  labirinto di storie italiane, quello del Verano, che ha portato il consueto successo anche per il tragitto “Roma e le storie del cinema e dello spettacolo”. A fronte di questo inattesa partecipazione di massa, verrà estesa anche ai prossimi due fine settimana la possibilità di andare alla scoperta guidata dei segreti del cimitero monumentale capitolino, dando particolare risalto proprio al percorso dedicato al cinema, vista la concomitanza con il “Festival Internazionale del Film di Roma”, che si terrà tra l’8 e il 17 novembre.

Questi gli itinerari previsti al cimitero per i prossimi due fine settimana:

Sabato 9 novembre: Volti e memorie di Roma” (ore 10); “La memoria di chi ha fatto l’Italia” (ore 12); “Monumenti al Verano. Un museo all’aperto” (ore 15).

Domenica 10 novembre: “Volti e memorie di Roma” (ore 10); “Roma e le storie del cinema e dello spettacolo” (ore 12); “La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti” (ore 15).

Sabato 16 novembre: “Roma e le storie del cinema e dello spettacolo” (ore 10); “Novecento. Le passioni di donne e uomini dl “secolo breve” (ore 12); “Monumenti al Verano. Un museo all’aperto” (ore 15)

Domenica 17 novembre: “Roma e le storie del cinema e dello spettacolo” (ore 10); “Storie al femminile tra ottocento e novecento” (ore 12); “La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica” (ore 15).

 Per informazioni e dettagli si può consultare il sito www.cimitericapitolini.it

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here