Corea del Nord,80 giustiziati per aver guardato la tv sudcoreana

Screenshot - 12_11_2013 , 11.30Roma, 12 novembre- Il quotidiano sudcoreano JoongAng Ilbo riferisce, grazie ad una fonte informata sugli affari interni, che all’inizio di Novembre la Corea del Nord ha giustiziato 80 persone, colpevoli di aver guardato programmi televisivi sudcoreani, attività vietata nel Paese. Secondo la fonte e voci di un gruppo di disertori, le esecuzioni sarebbero avvenute il 3 novembre in sette città della Corea del Nord; nella città portuale di Wonsan, le autorità avrebbero addirittura organizzato un evento nello stadio locale richiamando 10mila persone per assistere all’esecuzione di 8 persone.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here