Croazia, referendum contro i matrimoni gay

matrimoni gay8 novembre – Mentre il mondo si batte contro l’omofobia e per permettere la tutela dei diritti personali anche nelle coppie gay, in Croazia si vota per vietarne i matrimoni. La Croazia infatti indice un referendum per vietare i matrimoni tra soggetti dello stesso sesso, che andrà a modificare la Costituzione, garantendo anzi “che sarà possibile sposarsi solo per le coppie formate da un uomo e una donna”. Una mossa che di sicuro è in controtendenza e che fa venire qualche piccolo dubbio, se si pensa che la Croazia è entrata in Comunità Europea soprattutto per aver promosso una legge contro le discriminazioni. Tuttavia questo non è stato abbastanza e quindi con una votazione di 104 voti a favore e 13 contrari, il 1° dicembre si terrà il referendum.

Il divieto del matrimonio per le coppie omosessuali tra polemiche e indignazione  non stupisce troppo se si considera che il paese è al 90 per cento  popolato da cattolici.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here