Falso poliziotto arrestato, rapinava e perquisiva i turisti

Roma, 10 stazione termininovembre Un falso poliziotto di 47 anni, sfruttava il suo presunto ruolo per perquisire e derubare i turisti nella stazione Termini, individuato dalla Polfer è stato tratto in arresto.

La squadra di polizia giudiziaria del dipartimento Polfer aveva ricevuto molte segnalazione riguardo ad abusi, perquisizioni e furti da parte di un poliziotto, soprattutto nel periodo fra giugno e luglio, a discapito dei turisti. Sono così iniziate le indagini che hanno portato la squadra a riconoscere sempre la stessa persona dietro i furti, un iraniano di 47 anni. Una volta riconosciuto è stato facile capire che fosse un falso poliziotto, che sfruttava la divisa per avvicinarsi alle sue vittime senza destare sospetti.

Il 6 novembre la procura di Roma ha riconosciuto la colpevolezza del 47enne e la necessità di trattenerlo in carcere, così sono scattate le ricerche e gli appostamenti. Ieri sera, intorno alle 22, il falso poliziotto è stato accerchiato ed arrestato nella sua casa a Pomezia e trasferito a Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here