Hitler, ritrovato a Monaco il suo tesoro

Roma, 3 novembre La tesoro_hitlerpolizia ha ritrovato a Monaco il tesoro di Hitler, che si credeva ormai distrutto.

Durante il Terzo Reich i nazisti sequestrarono in tutto il mondo circa 1500 opere, per un valore di oltre un miliardo. I dipinti, fra cui quelli di Pablo Picasso, Renoir, Henri Matisse e Marc Chagall, non furono ritrovati alla caduta del regime.

Gli storici erano ormai convinti che fossero andate distrutte, o accidentalmente sotto i bombardamenti o volontariamente dai seguaci di Hitler poco prima della caduta.

Invece è arrivata la sensazionale notizia, anticipata dalla rivista Focus, il tesoro è stato ritrovato in una vecchia soffitta di Monaco, nel sobborgo di Schwabing. Le opere sono sopravvissute quasi un secolo addormentate e dimenticate dietro a scatolame e cartacce nella casa di Cornelius Gurlitt, figlio del gallerista Hildebrand Gurlitt.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here