Il tuo quartiere non è una discarica oltre 100 tonnellate di rifiuti

rifiuti ingombrantiRoma, 12 Novembre -Sono oltre 105 le tonnellate di rifiuti ingombranti, elettronici e speciali raccolte domenica 10 novembre nel penultimo dei dieci appuntamenti previsti per il 2013 con la campagna “Il tuo quartiere non è una discarica” organizzata da Ama in collaborazione con il TGR Lazio.
Nei 9 ex Municipi pari della Capitale, Ama ha messo a disposizione dei cittadini complessivamente 20 postazioni presso le quali è stato possibile raccogliere sia i normali rifiuti ingombrati  (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc) sia i RAEE ( rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.).
Ama ha provveduto a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, vetro, plastica, metalli ecc) tutti i rifiuti riciclabili raccolti, poi avviati al recupero.
Si ricorda che sono quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono e non possono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 13 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio fornito dal lunedì al sabato su appuntamento per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, al piano stradale dell’abitazione.

Da lunedì 11 novembre i romani possono nuovamente utilizzare il centro di raccolta per i rifiuti ingombranti di via Arturo Martini a Corviale, chiuso dallo scorso 6 ottobre a causa di un incendio doloso. Sono stati infatti ultimati i lavori di messa in sicurezza che hanno pienamente ripristinato la regolare fruibilità della struttura. Visti i ripetuti atti di vandalismo e microcriminalità di cui il centro di raccolta è stato bersaglio, l’azienda ha provveduto a predisporre un servizio di vigilanza armata attivo nelle ore di chiusura (dalle ore 19 alle ore 7).

La campagna “Il tuo quartiere non è una discarica” tornerà domenica 1 dicembre negli ex Municipi dispari per l’ultimo appuntamento del 2013.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here