L’Aquila, la legge “Ammazza cani” viene rimandata in Commissione

Roma, 1 novembrerandagi – Dopo le forti proteste della Lav e dell’Enpa per la proposta di legge sul randagismo, definita dagli animalisti come “ammazza cani“, questa è stata rinviata in Commissione.

Il progetto di legge n. 424/2012 “Norme sul controllo del randagismo, anagrafe canina e protezione degli animali da affezione” presentato dalla Regione Abruzzo, è stato fortemente contestato e definito “ammazza cani” in quanto prevedeva l’eutanasia sugli animali inselvatichiti o su richiesta dei padroni.

Al momento la decisione è stata rinviata al 12 novembre, l’obiettivo è quello di arrivare a quella data con testo condiviso fra Associazioni, volontari e Regione per garantire il rispetto degli animali, in base alla normativa nazionale.

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here