Mafialeaks, il nuovo sito per denunciare i mafiosi

mafialeaksRoma, 7 novembre – E’ nato il nuovo sito www.mafialeaks.org per denunciare reati di mafia, rimanendo nell’anonimato. Il nuovo sito era già stato creato in estate, ma è entrato in funzione solo nelle scorse settimane, il suo ruolo è quello di raccogliere denunce anonime sui reati di stampo mafioso, si possono inviare testimonianze scritte, video o fotografiche.

Mafialeaks non è stato accolto con un consenso unanime, ci sono infatti alcuni dubbi sul sito. Innanzitutto perchè è impossibile risalire ai suoi creatori, probabilmente per motivi di sicurezza, infatti il dominio è stato creato da un certo Fabio Bruno, residente in via Boulevard a Parigi. Inoltre ormai da molti anni associazioni antiracket hanno creato vari sistemi di denunce anonime, quindi non si capisce la necessità di un sito simile.

Intanto però Mafialeaks raccoglie il consenso di molti cittadini, soprattutto siciliani, che vedono espandersi la contrarietà e la lotta alla mafia. Il sito permette la divisione in tre grandi categorie per chi vuole denunciare: chi fa parte di un’associazione mafiosa, chi è vittima di un reato di mafia e chi ha visto compiere reati di mafia. Inoltre Mafialeaks si propone anche di creare un  giro di persone fidate, che possano aiutare ed espandere il sito stesso, come forze dell’ordine per agire e rispondere alle denunce, giornalisti per informare e sensibilizzare e associazioni anti-mafia per aiutare e supportare.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here