Metro C, Roma sull’orlo di una crisi di giunta

romaRoma, 15 novembre – A pochi giorni dall’approvazione del bilancio il Comune di Roma si affanna a risolvere nel cercare di sbloccare i fondi per i lavori della Metro C. Una vicenda intricata e delicata che potrebbe dirottare il Comune verso una possibile crisi di Giunta. Ora l’intera manovra è affidata  con pieni poteri all’assessore alla mobilità Guido Improta che si dovrà assicurare, facendo collimare tutti gli accordi, di portare a casa anche questa partita. L’ultimo gradino sarà l’effettiva erogazione dei 253 milioni, attesi dalle imprese , indispensabili per far ripartire i cantieri e restituire lo stipendio a migliaia di lavoratori. Entro lo scorso 11 novembre il Comune di Roma avrebbe dovuto sbloccare la prima trance di 166 milioni di euro per pagare gli stipendi degli operai che avevano manifestato portando, in via dei Fori Imperiali, i mezzi pesanti e minacciando di occupare il Campidoglio. Ma già mercoledì Ignazio Marino con un voto in giunta aveva superato gli ostacoli posti dalla Ragioneria e dall’ assessorato al bilancio e ottenuto il via libera alle erogazioni entro 30 novembre. Dalle dichiarazioni dell’assessore Guido Improta: «Questo è un risultato tangibile di quello che abbiamo cercato di costruire: la condivisione del destino dell’infrastruttura»

Fonte: Il Messaggero

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here