Movida violenta a Roma, 17enne arrestato per tentato omicidio

PoliziaRoma, 3 novembre – Ancora movida violenta nella Capitale. Questa volta l’episodio è accaduto nella notte in un locale al Collatino. Una lite per futili motivi, forse una spallata involontaria nel ballare accompagnata da qualche parola fuori posto, degenera al punto che un minorenne di appena 17 anni estrae un coltello e colpisce il malcapitato all’addome perforandogli il polmone. Operata d’urgenza, fortunatamente la vittima non è in pericolo di vita. Per l’aggressore invece sono scattate le manette per tentato omicidio. Sulla vicenda indaga la polizia che ha posto sotto sequestro l’arma utilizzata dal ragazzo.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here