Napoli, arrestati tre poliziotti per abuso d’ufficio e sequestro

Roma, 8 novembre polizia_4_9– Nella questura di Napoli sono stati arrestati tre poliziotti, in due indagini distinte. I primi due della Questura di Napoli sono stati accusati di abuso d’ufficio e millantato credito in un’indagine eseguita dalla Procura di Roma. L’inchiesta aperta negli uffici capitolini riguarda la presunta richiesta di denaro da parte dei due poliziotti, durante una perquisizione. Sembra che l’estorsione sia avvenuta sostenendo, falsamente, che i soldi erano necessari per il magistrato, che ordinò la perquisizione.

Al terzo poliziotto della squadra mobile di Napoli sono stati gli stessi colleghi partenopei a condurlo agli arresti domiciliari. Sembra che durante un arresto l’uomo abbia aggredito e maltrattato un suo sottoposto, già a terra e inerme. Non si sanno ancora informazioni certe, ma i reati contestati dovrebbero essere lesioni, maltrattamento e sequestro di persona, aggravati dalla posizione di inferiorità dell’arrestato.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here