Un registro per le unioni civili etero e gay nella Capitale

campidoglioRoma, 8 Novembre – Arriva un annuncio importante da sei consiglieri capitolini di SEL, PD, Lista Civica Marino, Movimento Cinque Stelle e Centro Democratico. Già pronta una proposta di delibera per l’istituzione di un registro per le unioni civili che non distingue tra coppie eterosessuali ed omosessuali.

I diversi gruppi politici hanno trovato un accordo grazie a superamento dei particolarismi e delle opinioni politiche, guardando ad un obiettivo comune di importante pubblica utilità.

I cittadini che richiederanno l’iscrizione saranno soggetti alle stesse disposizioni previste dagli atti e dalle disposizioni di Roma Capitale e beneficeranno delle stesse agevolazioni riservate fino ad oggi alle sole coppie coniugate.

L’obiettivo al momento è di far arrivare la proposta in aula per la discussione prima della pausa natalizia, così da poter iniziare il nuovo anno con una estensione di opportunità a cittadini che desiderano unirsi civilmente e ai quali sarà destinata la Sala Rossa di Piazza del Campidoglio per celebrare l’evento.

Fonte: La Repubblica Roma

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here