Rai, 4 anni di “omaggi” che superano i 500mila euro

logo-rai-originale1Roma, 10 novembre – Al centro di nuove polemiche e dubbi l’amministrazione della emittente pubblica Rai. Stavolta a destare scandalo sono le spese folli del cosiddetto “ufficio omaggi” di Viale Mazzini, che secondo un’inchiesta di Repubblica avrebbe sperperato oltre 500mila euro in quattro anni. E, tanto per cambiare, di mezzo ci sono anche i nostri politici, i primi a ricevere (ed accettare) regali dal suddetto ufficio. Lo stesso Roberto Fico, Presidente della commissione vigilanza Rai, ha detto  che tutto ciò è “Vergognoso, l’azienda faccia assoluta chiarezza. La cosa incredibile è che ci sono persone che hanno accettato questi regali. E, da quello che leggiamo, ci sono anche parlamentari o comunque gente della politica. E’ incredibile che un parlamentare possa ricevere regali anche da un’azienda pubblica”. Rimane il dubbio di come il presidente della commissione vigilanza possa cadere dal cielo su queste vicende che, come al solito, non sarebbero emerse se non per merito di un’inchiesta giornalistica scomoda.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here