Record da urlo per Checco Zalone: Sole a Catinelle incassa 18 milioni

Sole a catinelleRoma, 4 novembre – Bakunin diceva: «Una risata vi seppellirà». Sarà, ma gli italiani la pensano diversamente. Difatti, stupiscono i dati provenienti dal primo weekend di proiezione nelle sale del nuovo film di Checco Zalone, “Sole a catinelle”, il quale frantuma tutti i record al botteghino, raccogliendo il successo in tutte le sale d’Italia: ben diciotto i milioni di euro d’incasso in soli tre giorni. Ancora una volta, sono i comici a tenere a galla il cinema nostrano: da Benigni a Verdone, passando per Pieraccioni ed i tanto vituperati cine-panettoni. Adesso è l’ora di Checco Zalone.

Le 1.200 copie di “Sole a Catinelle” distribuite nei cinema della penisola (una quantità da colossal americano) hanno letteralmente fatto saltare il banco, segnando un primato storico negli incassi. Sono 18,6 i milioni di euro raccolti dal comico lanciato da Zelig e salito agli onori della cronaca, oltreché della critica (positiva), per le sue interpretazioni parodistiche di cantanti italiani. Un’altra incredibile soddisfazione per il comico pugliese, il quale ha letteralmente superato se stesso: il precedente record, difatti, era stato stabilito dallo stesso Checco Zalone, il quale aveva scalato la classifica degli incassi con la pellicola “Che bella giornata”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here