Ryanair, da febbraio 2014 i posti saranno assegnati

RyanairRoma, 6 novembre – Altri cambiamenti in casa Ryanair. Dopo l’autorizzazione all’imbarco con una borsetta e la diminuzione dei costi, la dirigenza di Dublino decide di assegnare i posti. Niente più corse per potersi sedere vicini o per trovare un posto preferito, l’assegnazione automatica dei posti a sedere entrerà in vigore dal 1 febbraio 2014 per rendere più facile il processo di imbarco e consentire alle famiglie e ad altri gruppi di sedere vicini. La politica adottata ultimamente dai vertici di Ryanair mira a pareggiare i conti con una mini-recessione in cui c’è stato un calo di almeno 50milioni di euro e la perdita in Borsa del 12 per cento. Tra le novità introdotte abbiamo:

assegnazione automatica posti a sedere;
semplificazione processo prenotazione (solo 5 passaggi contro 1);
voli silenziosi fino alle 8 del mattino e dopo le 21 (fatti salvi gli annunci di sicurezza);
account Twitter e pagina di ascolto sul sito;
possibilità di portare una piccola borsa in aggiunta al bagaglio a mano;
riduzione costo stampa carta di imbarco in aeroporto (da 70 a 15 euro);
possibilità, nelle 24 ore successive alla prenotazione, di correggere eventuali errori nella prenotazione.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here