Sardegna,Briatore offre case e mensa, agire concretamente

Flavio-Briatore_650x447Roma, 21 novembre- Flavio Briatore, proprietario del Billionaire, famoso locale sulla Costa Smeralda, di fronte alla tragedia che ha colpito la Sardegna, si dichiara pronto a dare a una mano, agendo concretamente. L’ imprenditore ha già messo a disposizione 14 alloggi ad Arzachena, per le famiglie che ne avessero bisogno e sta valutando di organizzare una mensa al Billionaire, visto che molti hanno le case distrutte.

Briatore si dimostra critico con chi non ha pensato alla salvaguardia del proprio territorio, in modo da limitare i danni di tragedie del genere: i problemi, infatti, si sono verificati principalmente sui letti dei fiumi e molti cantieri per la messa in sicurezza di queste zone sono fermi o bloccati per questioni burocratiche. In ogni caso la maggior parte del lavoro dovrebbero farlo le autorità locali e l’imprenditore assicura che parlerà con Ugo Cappellacci, presidente della Regione, per vedere il da farsi. Definisce chiacchiere quelle dei vip che stanno dimostrando la propria solidarietà al popolo Sardo sui vari social network: «Tutte chiacchiere. Ripeto: ora c’è bisogno di fatti. Credo che tutte le persone che come me amano la Sardegna, e ne hanno le possibilità, devono fare qualcosa».

Le responsabilità, secondo Briatore, è della burocrazia, che sta immobilizzando questo Paese che avrebbe, invece, bisogno di cambiare: «tutti si indigneranno, ci sarà il gioco delle colpe e non cambierà nulla. E tutto verrà dimenticato come a Genova, a L’Aquila… Purtroppo in Italia ci sarebbe bisogno di fare di più, di cambiare, ma è tutto fermo». Nonostante ciò non ci pensa proprio ad entrare in politica  perchè «La politica è una ragnatela, se non sei un professionista rischi di impigliarti» e parla di quelli che cambiano partito come se fosse una camicia. Critica Formigoni, Giovanardi e Cicchitto e la capacità dei politici di dire qualunque cosa senza nemmeno arrossire, ma ce n’è uno che Briatore invece apprezza ed è Matteo Renzi : «è una persona perbene e normale. Ed è giovane. Farà sicuramente cose buone».

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here