Terremoto nel genovese, scossa di magnitudo 3.1

sismografo

Roma, 14 novembre – Scossa di magnitudo 3.1 nelle province di Alessandria e Genova. Il movimento sismico è stato registrato alle 12.34 e l’epicentro è stato localizzato a Campomorone, nel genovese, ad una profondità di 10,6 chilometri. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha comunicato che i comuni interessati sono quelli di Fraconalto e Voltaggio in provincia di Alessandria e Busalla, Camporone, Ceranesi, Mignanego, Ronco Scrivia, Savignone e Serra Ricco in provincia di Genova. Molta paura tra i cittadini che hanno inviato numerose segnalazioni ai vigili del Fuoco, ma al momento non si ha notizia di danni a persone o cose. Un altro terremoto sarebbe stato poi percepito anche tra le province di Modena e Ferrara, alle 11.23, con una magnitudo di 2.8, ed epicentro nei pressi dei comuni di Finale Emilia e San Felice sul Panaro (in provincia di Modena) e Bondeno (nel ferrarese). Neanche in questo caso la Protezione Civile ha rilevato danni a persone o cose.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here