Uil: «Con i tagli delle poltrone risparmi a nove zeri»

politicaRoma, 5 novembre – Il mondo della politica rimane un universo a parte chiuso in una sfera di cristallo lontana anni luce da noi poveri mortali dove i prescelti percepiscono le retribuzioni più alte d’Europa. Sono ben 1.128.722 le persone che vivono di politica nel nostro Paese.

Sorge spontaneo domandarsi, in un momento così disastroso per la nostra storia politica e per la nostra economia, quanto sia indispensabile mantenere intatta l’enorme quantità di persone che vivono di politica nella nostra Nazione e quanti risparmi si potrebbero fare. «La Uil – nota Luigi Veltro – ha proposto provocatoriamente in primis “un Senato di 150 persone e una Camera di 380”, con inevitabili ricadute positive sulle strutture di contorno. Perché “basterebbe un taglio di solo un terzo delle poltrone degli organi istituzionali per realizzare risparmi a nove zeri, visto che i costi per il loro funzionamento si aggirano sui 6,4 miliardi».

fonte: tiscali.it

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here