Zalone batte il suo record e va verso i 50milioni di incassi

ZaloneRoma, 18 novembre – «Sole a catinelle» l’ultimo film di Checco Zalone, amatissimo dal grande pubblico, fa record di incassi. Arriva a 43.795.442 euro d’introiti totali compreso l’ultimo weekend (1° con 6.370.892 euro) e supera il suo stesso record (Che bella giornata si era fermato a 43.474.000). Un risultato davvero straordinario, soprattutto considerato che «Sole a catinelle» è appena alla terza settimana di programmazione e non può che ulteriormente incrementare il suo bottino. Soprannominato San Checco dagli esercenti, provati dalla crisi, è vicino agli incassi di «Titanic», mentre il film che ha incassato di più nella storia è «Avatar», di Cameron, con 65 milioni di euro solo in Italia.

E’ significativo che in Italia a risollevare il cinema ci siano le commedie dei vari Zalone, Brignano o Veronesi, è questo forse il vero momento di crisi del cinema italiano. Il monitoraggio effettuato da Cinetel dal 14 al 17 novembre rivela il momento d’oro per la commedia italiana, visto che al secondo posto troviamo «Stai lontana da me» ( 1.536.457 euro) di Alessio Maria Federici, commedia romantica con Enrico Brignano e Ambra Angiolini e al 4° posto, dopo il cartoon della Disney «Planes» (3°, 1.058.722 euro), «L’ultima ruota del carro» di Giovanni Veronesi (838.556 euro).

Proseguendo con la classifica si trovano «Jobs» (5°, 658.138 euro), «Venere in pelliccia» (7°, 377.513 euro) e «Il paradiso degli orchi» (9°, 164.458 euro), tratto dal primo romanzo di Daniel Pennac della saga Malaussène.  Ancora tra i primi dieci «Prisoners» (6°, 446.622 euro), «Cattivissimo me 2» (8°, 267.178 euro) e «Machete kills» (10°, 131.221 euro). Uscendo dalla top ten troviamo «Canyons» di Paul Schrader, 14° con 99.025 euro e una media per sala di appena 786 euro.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here