Balotelli, accertati i cori razzisti da parte della Roma

Roma, 18 dicembre-   Il giudice sportivo della serie A Gianpaolo Tosel ha verificato i cori razzisti rivolti contro Balotelli durante la partita dello scorso lunedì Milan-Roma allo stadio di San Siro. I collaboratori della procura federale hanno certificato che già prima del fischio di inizio la maggior parte della curva romanista, che contava 1.700 tifosi, ha intonato per due volte il coro razzista «rossoneri squadra di neri», ripetuto poi all’11 del primo tempo e all’ottavo della ripresa. Questo per la procura testimonia inequivocabilmente un atteggiamento discriminatorio nei confronti di Balotelli, per motivi razziali. Così la squadra giallorossa giocherà sia contro il Catania che contro il Genoa con la curva sud chiusa e sarà costretta al pagamento di una multa, per un totale di 50mila euro.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here