Centro sociale La Strada, due incendi in tre giorni

Roma, 26 dicembre- Il centro sociale La Strada ha subito due incendi in tre giorni, uno scoppiato la notte del 23 dicembre e l’altro la scorsa notte. Fortunatamente, in entrambi i casi, i locali dello storico centro sociale erano vuoti, ma i danni alla struttura sono ingenti, tanto da renderla inagibile. Il centro sociale La Strada, molto radicato nel quartiere della Garbatella, nacque nel 1994 grazie all’occupazione da parte di studenti medi ed universitari, di uno stabile abbandonato e in disuso da circa dieci anni. Il centro sociale è riuscito ben presto a coinvolgere l’intero quartiere e a farsi apprezzare in tutta la Capitale per le tante iniziative nel sociale. Ricordiamo la balera per gli anziani e i laboratori espressivi per i bambini, il cineforum e lo sportello legale gratuito, il teatro popolare e la musica dal vivo di gruppi emergenti. Tante anche le iniziative di informazione e lotta contro il nazifascismo e gli scambi culturali con le comunità zapatiste messicane e il popolo Palestinese. Molto frequentato nel quartiere era il  progetto di recupero scolastico e scuola popolare, intitolato a Piero Bruno, un ragazzo ucciso nel ’75 dalla polizia durante una manifestazione per l’indipendenza dell’Angola. Proprio gli spazi per la scuola sono andati distrutti nell’incendio del 23, insieme ad una parte dell’osteria e alla strumentazione tecnica per il sound. Già in quella giornata il centro sociale La Strada aveva annunciato che poteva trattarsi di un incendio di origine dolosa, ipotesi che sembra ancora più probabile dopo le fiamme della scorsa notte ( che hanno reso totalmente inagibile l’intera struttura). Oggi i vigili del fuoco hanno effettuato un ulteriore sopralluogo per capire da dove ha avuto origine il secondo incendio, se il rogo è partito da più punti sarà confermata l’origine dolosa. Intanto tutta la città si stringe in una rete di solidarietà intorno al centro sociale La Strada, rispondendo alla campagna “I sogni non bruciano”.

Per contributi: bonifico intestato a APS MOMPRACEM; ibam : IT87 T076 0103 2000 00004916 461; causale : RICOSTRUIAMO LA STRADA

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here