Fiumicino, salvati 8 cuccioli importati illegalmente dalla Romania

Roma, 1 dicembre- Otto cucciolifiumicino_cucciolidi cane sono stati sequestrati all’aeroporto di Fiumicino, avevano poche settimane e venivano importati illegalmente dalla Romania, per poi essere trasferiti a Tunisi.

I cuccioli venivano trasportati da due romeni, fermati ai controlli di sicurezza della dogana, che doveva valutare l’età dei cani, visto che non potrebbero essere trasportati prima delle 12 settimane. Dall’analisi dentale invece è risultato che gli animali avevano poche settimane di vita, ben al di sotto del limite consentito, inoltre venivano trasportati in condizioni pessime. In otto erano stati fatti entrare in due trasportini, adatti ad un solo cane ciascuno. Appena riscontrati gli illeciti sono intervenuti gli uomini del Nucleo Operativo Cites del Corpo forestale dello Stato e quelli del Servizio di Vigilanza Antifrode della Dogana, che hanno proceduto al sequestro dei cani e alla denuncia a piede libero dei due romeni.

Al momento i cuccioli sono stati affidati all’Isola veterinaria dell’aeroporto di Fiumicino e lunedì verranno spostati presso una struttura veterinaria della Capitale e procedere appena possibile all’affidamento.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here