Guidonia, difende la sorella e viene minacciato con un revolver


Roma, 9 dicembre- PoliziaPicchiata dal compagno chiama il fratello in suo soccorso, ma appena il ragazzo entra viene minacciato con un revolver. E’ successo ieri sera in località La Botte, a Guidonia. Un ragazzo di 36 anni era a cena con amici quando ha ricevuto la telefonata disperata della sorella, che invocava aiuto. Al telefono la donna riferiva di essere stata picchiata dal suo fidanzato di 66 anni, con il quale convive e di temere per la sua vita. Il 36enne, dopo aver avvertito le forze di polizia, si è recato a casa della sorella, per assicurarsi che non le accadesse nulla, ma l’anziano ha aperto la porta con un revolver in mano, minacciandolo. Gli uomini del commissariato di Guidonia sono accorsi prontamente sul luogo e hanno sequestrato l’arma, regolarmente detenuta, denunciando l’aggressore.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here