Intesa tra Enac e Slovenia per cooperazione aviazione civile


Roma, 30 dicembre – Oggi a Lubiana, in Slovenia, è stato firmato un accordo di cooperazione tecnica in ambito di aviazione civile tra il Direttore Generale dell’Enac, Alessio Quaranta, e il Direttore Generale dell’Autorità per l’Aviazione Civile della Repubblica Slovena, Ziga B. Kotnik.

Base dell’intesa è il riconoscimento dei firmatari dell’importanza della collaborazione tra Stati membri dell’Unione, finalizzata allo sviluppo del settore e al superamento del tradizionale approccio nazionale a favore di una prospettiva europea più integrata.

Attraverso il coinvolgimento di personale designato di entrambe le autorità per ogni singola area oggetto dell’accordo, la cooperazione riguarderà vari settori tra i quali: la formazione, gli esami e le licenze del personale, le operazioni di volo e la navigabilità, gli aeroporti, lo spazio aereo, la sicurezza intesa sia come safety, sia come security.

Il memorandum rappresenta un notevole rafforzamento dei rapporti già ottimi tra i due Paesi nel settore dell’aviazione civile. Tale documento ha pertanto l’obiettivo di incrementare questa intesa sulla base di una cooperazione bilaterale orientata verso nuove sfide e verso l’implementazione degli standard internazionali di riferimento del settore, ovvero dell’Icao (International Civil Aviation Organization), dell’Easa (European Aviation Safety Agency) e dell’Ecac (European Civil Aviation Conference). 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here