La Strada, migliaia in corteo per lo storico centro sociale

Roma, 29 dicembre- Più di tre mila persone si sono date appuntamento nel quartiere della Garbatella per portare solidarietà al centro sociale La Strada, semi distrutto da due incendi dolosi nei giorni scorsi. Tante le persone intervenute, fra cui molti anziani e bambini, che avevano trovato nel La Strada il cuore pulsante dell’intero quartiere. Il colorato serpentone si è mosso lungo le vie del quartiere fino a sfiorare la sede della Regione Lazio, in via Rosa Raimondi Garibaldi. E’ intervenuto riguardo i roghi dolosi, Amedeo Ciaccheri, consigliere dell’VIII Municipio, dichiarando «Questa iniziativa di piazza chiarisce ancora una volta che non abbiamo paura. Per gli incendi sembra sia da escludere la matrice politica, vista l’assenza di rivendicazioni, ma c’è chiaramente un’ atteggiamento mafioso nei nostri confronti ». Gianluca Peciola, capogruppo di Sel al Campidoglio, ha assicurato che sarà il Comune a provvedere alla messa in sicurezza dei locali danneggiati. Tanti gli interventi al megafono che hanno accompagnato la marcia e ricordando il ruolo aggregante che La Strada ha fin dal 1994. Sono già attive le iniziative del La Strada, ospitate in via eccezionale dagli altri centri sociali.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here