Stamina, tensioni e malori al corteo. Due persone fermate


Roma, 17 dicembre- 700_dettaglio2_Roma-manifestanti-pro-stamina10Questa mattina gli attivisti pro-stamina sono tornati in piazza per chiedere al ministro Lorenzin l’accelerazione della commissione sul progetto Stamina. Attivisti, familiari e malati in sedia a rotelle si sono spostati dal Pantheon a palazzo Chigi, dove hanno bloccato il traffico. Una persona si è sentita male ed è stata portata via dall’ambulanza, ma il corteo denuncia un contatto con la polizia che cercava di sottrarre lo striscione. Ci sono stati alcuni momenti di tensione inspiegabili data l’evidente non pericolosità dei pro-Stamina, che hanno condotto anche al fermo di due persone in piazza del Gesù. Ancora non è chiara la posizione dei due arrestati e le accuse mosse nei loro confronti. Intanto la Lorenzin continua ad invitare Vannoni ( padre della cura) a rendere pubblico il suo metodo, così da fugare ogni dubbio sulla sua legittimità. Alcuni giorni fa è arrivata una nuova stoccata contro Stamina e il suo inventore, la rivista inglese Nature, specializzata in scienze, ha definito Vannoni uno di quegli imprenditori senza scrupoli somministrano cure dall’efficacia non testata a pazienti disperati provenienti dai Paesi ricchi.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here