Università a numero chiuso, test in primavera


Roma, 29 dicembre- Il ministro dell’istruzione Carrozza ha presentato i calendari dei test d’ammissione alle università a numero chiuso. Si inizierà in primavera, prima dell’esame di maturità. La prima facoltà sarà Medicina e Odontoiatria, l’8 aprile; il giorno successivo, il 9 aprile toccherà a Veterinaria. E ancora, Architettura il 10 aprile; Medicina e chirurgia in inglese il 29 aprile; solo i test per le professioni sanitarie rimarranno a settembre e precisamente il 3. Tante le polemiche per la decisione, da una parte gli studenti che criticano da sempre il sistema delle università a numero chiuso, con test a crocetta fuorvianti o troppo specifici per un liceale. Anticipare i test potrebbe peggiorare la situazione, dato che i ragazzi saranno già alle prese con l’ultimo anno di studi e con l’esame di maturità. Il ministro Carrozza ha però difeso il progetto dichiarando che questo è l’unico sistema che permetterà un inizio d’anno in linea con gli standard europei. In effetti dopo il disastro dello scorso anno le graduatorie di scorrimento ( per chi ha superato il test, ma rinuncia al suo posto) sono ancora in fase di aggiornamento. Così chi ha effettuato la prova l’anno scorso probabilmente sarà informato solo quest’anno che potrà entrare nella tanto agognata facoltà. Dal 2014 scomparirà definitivamente il bonus per l’esame di maturità, che più volte il ministro Carrozza aveva definito iniquo. Per il momento ancora non si conosco nè il numero dei posti, nè la modalità delle prove di accesso, ma il ministro assicura che si provvederà a breve.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here