Le canzoni dei Mondiali di calcio – VIDEO

Domani cominceremo con la storia azzurra ai Mondiali. Ma c’è ancora un particolare che non abbiamo toccato, ossia quello delle canzoni che hanno rappresentato la Coppa del Mondo. Un modo per dare una colonna sonora ad un grande evento, un modo per fare pubblicità sì, che vide il suo grande avvio nel 1962 con la rassegna cilena. Tanti i nomi famosi che hanno partecipato, basti pensare a Morricone nel ’78 in Argentina e al tenore Placido Domingo nel 1982 in Spagna. La svolta sembrava essere con i mondiali di Italia ’90, con la hit firmata Nannini-Bennato, ma quattro anni dopo negli States la canzone “patriottica” fece tornare indietro di almeno vent’anni tutto quanto. In Francia il cambio di passo con La Copa de la vida di Ricky Martin, l’artista pop del momento, che dà il via alla lotta all’ultimo ritornello ad ogni edizione. Dopo di lui Anastacia, Shakira, e ora Pitbull con Jennifer Lopez. Ecco qui una carrellata di canzoni mondiali, per capire l’evoluzione del fenomeno musicale legato al pallone.

 

“El Rock del Mundial”, Los Ramblers

“World Cup Willie”, Lonnie Donegan

“Futbol Mexico 70”, R. do Nascimento

“Fussball Ist Unser Leben”, Werner Drexler y Jack

“Marcha del Mundial ’78”, Ennio Morricone

“Mundial ’82”, Placido Domingo

“El Mundo Unido por un Balon”, J. Abara

“Un’estate italiana”, G.Nannini & E.Bennato

“Gloryland”, Daryl Hall

“La Copa de la Vida”, Ricky Martin

 “Boom”, Anastacia

“The Time of Our Lives”, Il Divo

“Waka Waka”, Shakira

“We are One (Ole Ola)”, Jennifer Lopez & Pitbull

Roma, 31 maggio

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here